Lago partner di Frontiers of Interaction

Avevamo conosciuto Matteo Penzo durante le innovation dinner organizzate l’anno scorso nell’Appartamento in via Tortona.

Lo stesso Matteo ci ha chiesto di aiutarlo a far crescere quello che a detta di molti è l’evento italiano più promettente e di qualità nell’ambito dell’interaction design: Frontiers of interaction. L’edizione 2010 (3-4 giugno all’acquario romano) prevede un’agenda davvero fenomenale, con speaker, partner, location, di qualità insuperabile. Ed è questo che Matteo ci ha detto quando ci ha spiegato Frontiers: i contenuti te li guardi gratis a casa su youtube; quello che un evento come frontiers di deve dare è energia, networking, atmosfera, qualità.

Noi ci abbiamo messo del nostro, provando a reinterpretare il palco a modo nostro con un tavolo e una libreria air e le poltroncine huggy.

Ma quella dei mobili è solo una scusa. Anche chi fa design di mobili non può oggi non considerare il design dell’ interazione, siamo oggetti, case, persone. E abbiamo tutto da imparare.

Grazie a Matteo e agli organizzatori di Frontiers per averci coinvolto!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: